Casinò e premi: trionfano gli uomini di sport

Martedì 29 maggio alle 21 il Casinò Municipale di San Pellegrino Terme è stato teato di una presentazione del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Coppa Angelo Quarenghi”

0
149
Il casinò di San Pellegrino
Il casinò di San Pellegrino

Un premio prestigioso, che mette insieme il ricordo e l’attualità due grandi uomini di sport. Martedì 29 maggio alle 21 il Casinò Municipale di San Pellegrino Terme è stato teato di una presentazione del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Coppa Angelo Quarenghi”, in programma dal 23 al 26 agosto, e per l’assegnazione del premio “All’Uomo di Sport” ad Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta.

Casino e premi: Quarenghi e Percassi

Il grande Angiolino Quarenghi è legato a questo evento che va di certo ben oltre l’ennesimo riconoscimento ai successi sportivi e imprenditoriali di Percassi.

La serata è stata infatti rappresentata da una piacevole atmosfera di una serie infinita di intrecci fra storia, sport e nuovi orizzonti. Il Torneo e il Premio sono in primis dedicati ad Angiolino Quarenghi, storica guida della Clinica che a San Pellegrino viaggia verso il secolo di attività e indimenticato medico della Grande Inter di Helenio Herrera.

Il team milanese presieduto da Angelo Moratti aveva scelto San Pellegrino come sede per l’allenamento estivo e, si racconta, incrociò il suo destino con l’allora giovanissimo dottor Angiolino per la frattura di un braccio capitata al figlio di Herrera. Le cure in Clinica e il garbo che lo rappresentava furono le peculiarità della sua intera vita come medico che a San Pellegrino fu anche sindaco. Così, di fatto, fu dato il via a una collaborazione che dal 1961 al 1977 vide Quarenghi, insieme ai colleghi Klinger e Cipolla, rappresentare la storia e i metodi della medicina sportiva.

Percassi uomo di sport ha alle spalle una grande storia che ricorda gli anni d’oro della zona termale, che oggi (nella sua sede più prestigiosa) sta passando un ideale testimone a un “uomo di sport” che proprio qui ha cominciato la più grande delle sue sfide. E ciò sta avvenendo con il rilancio delle Terme e dell’intero comprensorio. Antonio Percassi è, di certo, uomo di sport pure per il suo passato da calciatore nelle file dell’Atalanta, dove ha trascorso ben sette stagioni prima del passaggio al Cesena. Lo è oggi per le ottime cavalcate europee della Dea, anticipato nell’albo d’oro da mister Gian Piero Gasperini, che ha avuto il premio lo scorso anno.

Casinò e premi: le case da gioco teatri di festa

Non è raro ormai che le case da gioco diventino teatro di festa per eventi e manifestazioni. Pare infatti ormai che l’ottica delle persone verso i casinò si sia aperta positivamente. Non a caso si stanno infatti allargando le vedute pure in merito ai casinò online e ai siti che offrono i più bei giochi di sempre. Tutti i migliori casino online legali AAMS con PayPal? Si in effetti anche questo orizzonte si sta aprendo per una maggiore sicurezza verso coloro che amano il poker o la roulette.

 

 

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui