Ascoli, il terremoto torna a far paura: forti scosse, scuole evacuate

Sciame sismico, nella giornata di oggi, nelle Marche. La scossa è stata avvertita distintamente in diversi Comuni della provincia di Ascoli e per precauzione numerose scuole sono state evacuate

0
252
Terremoto, scossa avvertita anche nel Piceno
Terremoto, scossa avvertita anche nel Piceno

Sciame sismico, nella giornata di oggi, nelle Marche. La scossa è stata avvertita distintamente in diversi Comuni della provincia di Ascoli e – secondo quanto riportano diverse fonti – per precauzione alcune scuole sono state evacuate.

La scossa più forte, con magnitudo 3.8, è avvenuta a due chilometri da Muccia, in provincia di Macerata. A rilevarlo è stato l’Istituto Nazionale di geofisica e Vulcanologia: per il momento non si segnalano danni a cose o persone, ma l’allerta è alta e molti sindaci hanno deciso di chiudere gli istituti scolastici per precauzione.

Ad Ascoli erano state avvertite altre scosse in nottata. Intorno all’1.44 e alle 3.44, infatti, l’Ingv ha segnalato nel Piceno scosse di magnitudo 2.1 con profondità di 12 chilometri. Seguiti a stretto giro da una scossa con epicentro nella zona di Fermo.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui