Ascoli Piceno: vetro, lattine e tappi vietati in occasione di Sestrieri all’erta

In occasione della manifestazione, con provvedimento del 5 giugno 2019 il Comune di Ascoli Piceno ha disposto restrizioni per piazza Arringo

0
190
Vietati gli alcolici in contenitori di vetro ad Ascoli Piceno
Vietati gli alcolici in contenitori di vetro ad Ascoli Piceno

In occasione della manifestazione “Sestieri all’erta”, con provvedimento del 5 giugno 2019 il Comune di Ascoli Piceno ha disposto per piazza Arringo il divieto di vendita e somministrazione di alimenti e bevande in contenitori pericolosi per la pubblica incolumità.

Il divieto vale dall’ingresso sul lato ovest della piazza, compreso l’incrocio di via XX settembre con corso Trento e Trieste, fino all’ingresso sul lato est in corso Vittorio Emanuele, dalle ore 11:00 alle ore 24:00 di domenica 9 giugno 2019 e comunque fino al termine della manifestazione.

In particolare

1) è istituito il divieto di vendita e somministrazione di tutti gli alimenti e bevande (alcoliche e analcoliche) in contenitori che possano risultare di pericolo per la pubblica incolumità, quali bottiglie di vetro e lattine;

2) è istituito l’obbligo a carico di tutte le attività che effettuano la vendita di bevande in contenitori di plastica di aprire e togliere preventivamente i tappi di tali contenitori;

3) è istituito il divieto di utilizzo di bottiglie di vetro, lattine e contenitori pericolosi per la pubblica incolumità, per il consumo di alimenti e bevande, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico.

Il Comune di Ascoli specifica inoltre che il divieto di cui al precedente punto 1) non opera nel caso in cui la somministrazione e la conseguente consumazione avvengano all’interno dei locali e delle aree dell’esercizio o nelle aree pubbliche esterne, di pertinenza dell’attività, legittimamente autorizzate con occupazione di suolo pubblico.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.