Ascoli Piceno, le fontane Pilotti tornano ai cittadini

L'inaugurazione si terrà il 16 marzo e sarà preceeduta alle 17:30 da una conversazione con l’architetto Vincenzo Pilotti e lo scultore Antonio Mancini, negli ambienti del Forte Malatesta

0
73

Negli anni Cinquanta erano l’ingresso monumentale alla città di Ascoli. Poi sono state a lungo abbandonate, ma ora sono tornate  nuova vita e venerdì saranno inaugurate di nuovo.

Dopo gli accurati lavoro di restauro che hanno riguardato gli impianti idrico, elettrico e le aree verdi infatti, le fontane Pilotti (dal nome di Vincenzo Pilotti, uno dei più importanti architetti piceni del Novecento) torneranno ad allietare la vita degli ascolani. L’inaugurazione si terrà il 16 marzo e sarà preceeduta alle 17:30 da una conversazione con l’architetto Vincenzo Pilotti e lo scultore Antonio Mancini, negli ambienti del Forte Malatesta. Al termine la cerimonia con il taglio del nastro.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui