Ascoli Piceno, a ottobre via al corso di autodifesa gratuito

E' promosso dall’Unione Sportiva Acli Marche e da Coop Alleanza 3.0, col sostegno della Banca del Piceno e della Commissione regionale per le pari opportunità

1
238
Corso di difesa personale, foto da Pixabay
Corso di difesa personale, foto da Pixabay

Visto il successo delle precedenti edizioni dell’iniziativa, il primo ottobre torna il “Corso gratuito di autodifesa per donne” che si svolgerà presso la palestra Yuki Club in via delle azalee 5.

Il corso è promosso dall’Unione Sportiva Acli Marche e da Coop Alleanza 3.0, col sostegno della Banca del Piceno e della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna della Regione Marche che ha anche concesso il patrocinio all’iniziativa.

Il corso fa seguito quelli realizzati, con ampia partecipazione di donne, nel 2017 e nella primavera del 2018 sempre ad Ascoli Piceno ed a Fano. L’iniziativa è finalizzata a fornire alle partecipanti maggiore consapevolezza di sé, più fiducia nelle proprie capacità e la concreta possibilità di riuscire sfuggire ad un’aggressione. Le lezioni e gli incontri si svilupperanno con una fase di riscaldamento e potenziamento, per poi proseguire con l’atteggiamento da tenere nei confronti dell’aggressore, con il controllo del proprio corpo, con alcuni semplici modi per liberarsi dalle prese e con l’acquisizione di alcuni metodi di percussione. Il corso contribuisce ad aumentare la propria autostima e la consapevolezza di poter affrontare situazioni spiacevoli controllando le emozioni, con la capacità di reagire in modo razionale e concreto. Le tecniche di autodifesa derivano dal Krav Maga.

Il corso si terrà nei giorni ogni lunedì di ottobre dalle ore 19 alle ore 20 ed ogni giovedì di ottobre dalle ore 20,15 alle ore 21.15.

Possono partecipare, per effettuare una sorta di aggiornamento, anche le donne che si sono iscritte ai corsi realizzati in precedenza.

“Il corso di autodifesa – dicono i promotori dell’iniziativa – rientra nel programma annuale di attività dell’U.S. Acli Marche ed ha l’obiettivo di aiutare le donne a evitare molestie e/o aggressioni, insegnare loro a distinguere, ad esempio, tra pericolo reale e pericolo potenziale. L’iniziativa rientra inoltre nel quadro delle iniziative programmate nel territorio regionale al fine di promuovere l’attività fisica tra i cittadini in applicazione del Piano regionale della prevenzione”.

L’iscrizione è gratuita, si consiglia la prenotazione e per maggiori informazioni e per le iscrizioni occorre rivolgersi al responsabile del corso Emanuele Conti (3288777737).

Un comento

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui