Ascoli Picchio, Castelli contro i Bellini: disprezzano gli ascolani

Con una nota pubblicata sul suo profilo Facebook il primo cittadino se la prende con i vertici dell'Ascoli Picchio Fc 1898

8
231
Il sindaco di Ascoli Guido Castelli
Il sindaco di Ascoli Guido Castelli

“Da comportamenti e dalla dichiarazioni rese dei coniugi Bellini in questi ultimi giorni traspare un profondo quanto incomprensibile disprezzo verso Ascoli, gli Ascolani e la storia dell’Ascoli”, a scriverlo sul suo profilo Facebook è il sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli, che risponde a muso duro alle dichiarazioni dei proprietari dell’Ascoli Calcio e in particolare a quelle della figlia del presidente, Marisa Bellini.

“Mancare di rispetto ad un’intera comunità”, continua Castelli, “è molto grave ed è la vera causa del dilagante dissenso nei confronti di Bellini, un uomo che mostra insofferenza verso la nostra storia calcistica. Una storia grande fatta di grandi uomini”.

8 COMMENTI

  1. Egregio dott Castelli, credo che non le faccia onore scaricare i suoi fallimenti politici aizzando degli analfabeti contro chi ha riportato in alto i colori Bianconeri. Cerchi se ci riesce di fare quello che ci si aspetta da qualsiasi oculato amministratore della cosa pubblica. Le ricordo che in un trasmissione in diretta TV assicurasti la tifoseria e la città che avresti sistemato lo stadio di proprietà non della società di calcio, ma del comune. Solo in una città amministrata male ci si mettono tre anni ed oltre x tirare su una tribunetta prefabbricata! Solo nella stessa città si turlupinano i cittadini che hanno speso il doppio x acquistare biglietti di tribuna centrale per poi ritrovarsi sotto la pioggia peggio degli altri settori. Solo un politico è capace di fare promesse in pubblico x poi disattese tutte. La smetta sindaco di aizzare la gente poiché prima o poi la stessa arriverà a scoprire il giochino ed allora addio terzo eventuale mandato. Cominci piuttosto a collaborare!

    • “…aizzando degli analfabeti…”. Sta parlando di lei forse? Faccia meno il saccente ed il borioso pieno di sé ed esprima le sue opinioni senza offendere quei tifosi tra i quali siede e tifa insieme il sabato, magari. Buona giornata.

  2. Sono pienamente d’accordo con Aries 1947 è vergognoso che un primo cittadino si esprima in termini volgari nei confronti di qualsiasi persona, figurarsi se poi si tratta di chi in città ha salvato dal fallimento la locale squadra di calcio che nessuno voleva accollarsi. certe espressioni poi stanno già male in bocca a dei cafonacci di borgata figuriamoci in bocca ad una persona colta e per di più primo cittadino. Si dimetta lei non mi rappresenta come sindaco.

  3. rozzi in tre mesi ha costruito uno stadio lei caro sindaco in tre anni non riesci a finire una tribuna…… e facciamola finita con la storia dello scaricabarile visto che siamo anche in campagna elettorale lei caro sindaco secondo me deve prendere la stessa strada di bellini alzare i tacchi e dimettersi ha impoverito svuotato e distrutto una delle città più belle d italia taccia per favore….. Anzi prima che se ne vada faccia l ultima cosa sposti pizza del popolo al parcheggio dell oasi così ha completato l opera dei gabrielli …..

  4. X LUCA. Grazie, finalmente uno che ha capito chi ha sempre creato ostacoli e soprattutto chi sta riempiendo Ascoli di topi e non di cittadini cowstretti a migrare anche x fare qualche compera.

  5. Vedo con piacere che alcuni cominciano a capire da dove sono partiti e perseverano i problemi. Mi sono permesso il copia incolla visto l’uso di NICKNAME
    Stefan 24 Giugno 2018 11:42
    Caro Sindaco ,per lei parlano i fatti , tribuna est ferma da 2 anni senza aver informato i tuoi cittadini sui veri motivi ,tribuna ovest senza copertura , uno stadio fatiscente con spogliatoi vergognosi ,quest ultima cosa non la dico io ma molti dei calciatori avversari venuti al Del Duca che ci prendono in giro sui social,in generale lei ha dimostrato sempre poca chiarezza in tutto,ma le piace cavalcare le polemiche per accaparrarsi consesi nella spaccatura che si è creata , anche lei sta mostrando poco rispetto verso gli ascolani e verso la loro storia ,quindi le chiedo una cortesia non parli della storia dell Ascoli proprio lei che di Ascolano ha ben poco e che non perde occasione per elevarsi in mezzo ai problemi piuttosto che essere parte importante per risolverli

    Ceascu 24 Giugno 2018 12:03
    Ari bla bla bla sindaco grandioso Venuto da Offida per risolvere i problemi di Ascoli.
    Grazie ragazzi, la città DEVE svegliarsi.

    Nostalgico 24 Giugno 2018 14:53
    Gestione stadio del Comune: INDEGNA …. allo stesso tempo faccio notare come ci stiamo trovando con la gestione Bellini. Con concessione pluriennale; altra società creata ad hoc, altri obblighi da rispettare per chi vorrebbe comprare ….. come la giri, la giri …. ce lo stiamo pren ….. sempre in quel post …. alla fine ci troviamo comeCesena, Bari, Foggia…. senza ne capo ne coda. POZZA I BE’

    the punischer 24 Giugno 2018 16:48
    dalle altre parti in 2 anni rifanno gli stadi interi
    qua x una tribuna gia ne so passati 3
    fate vobis

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui