Ascoli news: più di 100 persone hanno partecipato a Salute in cammino

Nel mese di luglio gli appuntamenti saranno proseguiranno ogni lunedì, dopo le torri e le chiese scomparse, il 23 luglio sarà la volta di “Le porte di Ascoli”

0
232
I partecipanti della tappa di salute in cammino ad Ascoli Piceno
I partecipanti della tappa di salute in cammino ad Ascoli Piceno

Più di 100 persone hanno partecipato lunedì scorso all’iniziativa “Salute in cammino Ascoli” che ha toccato un argomento molto particolare, le chiese scomparse della nostra città.

Vasta adesione, dunque, compresi turisti, ad una manifestazione realizzata dall’Unione Sportiva Acli Marche, grazie ad un contributo dell’Asur Marche (DGR 1118/2017) nell’ambito del progetto regionale “Sport senza età”.

Il percorso cittadino è partito da Piazza Arringo dove era presente la chiesa di San Biagio, a seguire Piazza Simonetti (chiesa di San Filippo), Piazza Arringo (chiesa di Santa Lucia), poi tappa davanti alla chiesa di Sant’Agostino (di fronte c’era in passato la chiesa dedicata a Santa Caterina da Siena), Piazza Ventidio Basso (dove c’era la chiesa di San Rocco) e lavatoio di Sant’Emidio (vicino era presente una chiesa dedicata a San Carlo Borromeo).

Nel mese di luglio gli appuntamenti saranno proseguiranno ogni lunedì, dopo le torri e le chiese scomparse, il 23 luglio sarà la volta di “Le porte di Ascoli” ed il 30 luglio ci sarà l’ultima camminata del mese dal titolo “Le fontane e i pozzi di Ascoli”.

Per ulteriori informazioni si possono consultare il sito www.usaclimarche.com, il gruppo facebook “Salute in cammino Ascoli”, la pagina facebook “Salute in cammino” oppure chiamare il numero 3442229927.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui