Ascoli news: aperto il bando per i contributi alle società sportive

Il bando è già stato pubblicato sul sito del Comune: il termine per presentare delle domande è fissato al 20 dicembre, ore 12,30.

0
178
Sport, foto d'archivio
Sport, foto d'archivio
È pubblicato sul sito del Comune (all’indirizzo www.comuneap.gov.it) l’avviso pubblico per la concessione di contributi per lo svolgimento di attività sportive svolte nel territorio comunale.
L’obiettivo dell’Amministrazione è quello di incentivare i giovani a condurre uno stile di vita sano attraverso lo sport, ma anche, e soprattutto, sostenere tutte quelle realtà, come le associazioni, le società e gli organismi sportivi (senza fini di lucro), che permettono la conoscenza e la corretta esecuzione delle discipline. Questi presupposti del progetto volto a garantire il supporto per la realizzazione di iniziative sportive importanti per la comunità e per i giovani.
“Con questo avviso – dichiara il Sindaco Castelli –  miriamo a favorire l’organizzazione di attività promozionali, tese ad avvicinare i bambini della scuola dell’infanzia e delle elementari alla pratica sportiva, e  sostenere tutte quelle attività sportive inserite nei programmi dei giochi studenteschi.
Lo scopo, infatti, è quello di far acquisire ai più piccoli le capacità fisiche di base e dei fondamenti delle varie discipline sportive, attuate nei tempi e nei modi codificati dal Coni  e dalle Federazioni Nazionali. Non solo – conclude il primo cittadino – Le somme saranno destinate, secondo le modalità descritte nel bando, anche a copertura parziale delle spese sostenute per l’organizzazione di attività motoria per la terza età e per i diversamente abili”.
Continua l’Assessore allo Sport Massimiliano Brugni. – Le associazioni e le società sportive rappresentano una realtà significativa per il nostro territorio. È proprio a loro che l’Amministrazione si rivolge riconoscendo a questi soggetti una dedizione encomiabile nella realizzazione di eventi e progetti finalizzati ad un benessere comune. Se, infatti, lo scopo dell’iniziativa è quello di incentivare i giovani a praticare un’attività fisica, dall’altra c’è indubbiamente quella di agevolare le strutture affinché possano proporre, attraverso questi contributi, percorsi validi, ma anche eventi di prestigio.
È, infatti, grazie all’impegno di questi partner che negli anni siamo riusciti a creare manifestazioni di altissimo livello.
Ascoli, infatti, è stata splendida cornice di manifestazioni nazionali e internazioni che hanno colorato e rivitalizzato la città, portando centinaia di sportivi e turisti che hanno potuto conoscere e apprezzare le nostre bellezze”.
Secondo le disposizioni dell’avviso, sarà infatti possibile ottenere contributi, non solo per l’organizzazione delle attività sportive, ma anche per la realizzazione di manifestazioni (di livello regionale, nazionale o internazionale) e stage sportivi rivolti ai giovani appartenenti alle città gemellate con Ascoli Piceno.
Il termine per presentare delle domande è fissato al 20 dicembre, ore 12,30.

 

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui