Ascoli, il carnevale finisce con una scazzottata in piazza

La lite, che ha coinvolto due nordafricani, è scaturita per futili motivi: gli addetti alla sicurezza hanno avvisato le forze dell'ordine

0
467
Carabinieri e Polizia
Carabinieri e Polizia

Carnevale con coda violenta ad Ascoli Piceno, dove i festeggiamenti si sono conclusi – forse complice qualche bicchiere di troppo – con una scazzottata in piazza Roma e con il successsivo ricovero di due giovani per le ferite riportate.

La lite, che ha coinvolto due nordafricani, è scaturita per futili motivi subito dopo il concerto dei Pupazzi e gli addetti alla sicurezza hanno immediatamente avvisato le forze dell’ordine. Sul posto Polizia e Carabinieri, che hanno sedato gli animi dei contendenti. I due giovani, quindi, si sono recati spontaneamente al Pronto soccorso del Mazzoni: per entrambi i medici hanno stabilito tre giorni di prognosi.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.