Ascoli Calcio pronto per il Cittadella, D’Elia: servirà più attenzione

Il difensore: alla classifica per ora non pensiamo, non bisogna fare calcoli, dobbiamo prendere in considerazione una gara alla volta

0
493
Il difensore dell'Ascoli Calcio D'Elia
Il difensore dell'Ascoli Calcio D'Elia

Il difensore bianconero D’Elia, nella giornata di ieri, ha parlato agli organi di informazione della sfida di sabato pomeriggio con il Cittadella. Riportiamo le dichiarazioni dalla pagina Facebook ufficiale dell’Ascoli Calcio Fc 1898:

“I veneti lottano da anni per le zone alte della classifica, si tratta di una squadra organizzata che sa bene cosa fare in campo, corre molto, pressa quindi è un avversario molto difficile da affrontare. Il Mister ci ha chiesto maggiore attenzione, abbiamo chiuso in dieci uomini le ultime tre partite e contro squadre forti giocare in inferiorità numerica può creare serie difficoltà. Alla classifica per ora non pensiamo, non bisogna fare calcoli, dobbiamo prendere in considerazione una gara alla volta, sapendo che da qui a fine anno disputeremo tre partite in casa. Col Venezia è stata una battuta d’arresto, ma va dato merito all’avversario che si è mostrato squadra tosta, che nei primi 10′ ci ha messi in difficoltà, ma poi il match è stato equilibrato e il pari sarebbe stato il risultato più giusto. Il Patron ha parlato di obiettivo playoff? Può essere di stimolo per noi, ma come squadra restiamo con i piedi per terra e guardiamo al primo obiettivo che è la salvezza”.

ASCOLI-CITTADELLA AFFIDATA A GHERSINI DI GENOVA.

Davide Ghersini di Genova è l’Arbitro designato per dirigere Ascoli-Cittadella, match valido per la 16^ giornata del Campionato di Serie BKT, in programma sabato alle ore 15.00 al Del Duca di Ascoli.

Gli Assistenti sono Davide Imperiale della sezione di Genova e Luigi Lanotte di quella di Barletta. Quarto Ufficiale Claudio Petrella di Viterbo.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.