Ascoli Calcio poco convincente: si torna da Pordenone con zero punti

0
535
Michele Cavion, foto da pagina Facebook Ascoli Calcio

Un Ascoli Calcio poco convincente viene sconfitto per 1-2 fuori casa dal Pordenone nel posticipo della 17esima giornata di serie B. I padroni di casa, va detto, non hanno affatto demeritato. Al 33’esimo sono passati in vantaggio con Burrai dopo aver cercato a lungo il gol e al 37′ hanno raddoppiato con Strizzolo. La rete che accorcia le distanze arriva soltanto all’89’ con Cavion. Il picchio ora è nono a 24 punti, ma il campionato è ancora molto aperto: tra questa piazza e la terza della classifica la differenza è di soli due punti

PORDENONE-ASCOLI 2-1

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Vogliacco, Barison, Bassoli, De Agostini; Zammarini (81′ Misuraca), Burrai, Pobega; Chiaretti (57′ Gavazzi); Strizzolo (70′ Candellone), Ciurria. A disp.: Bindi, Ronco, Stefani, Semenzato, Monachello, Mazzocco, Zanon, Almici. All.: Tesser

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Padoin, Brosco, Gravillon, D’Elia; Cavion, Troiano, Brlek (50′ Da Cruz); Ninkovic (70′ Chajia); Ardemagni (78′ Beretta), Scamacca. A disp.: Lanni, Novi, Valentini, Petrucci, Rosseti, Piccinocchi, Gerbo, Laverone. All.: Zanetti

ARBITRO: Sozza di Seregno

RETI: 33′ Burrai (P), 36′ Strizzolo (P), 89′ Cavion (A).

NOTE: ammoniti Gravillon (A), Bassoli (P), Ninkovic (A), Pobega (P), Brosco (A), De Agostini (P). Espulso al 70′ Ninkovic (A) per proteste. Rec. 0′ pt, 5′ st.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.