Ascoli Calcio, parla Andreoni: i tifosi ci stanno danno una grande mano

Cristian Andreoni ha parlato del momento della squadra, della vittoria sul Livorno e della prossima sfida esterna con la Juve Stabia

0
187
Cristian Andreoni, foto da Ascoli Calcio Fc 1898

Cristian Andreoni ha parlato del momento della squadra, della vittoria sul Livorno e della prossima sfida esterna con la Juve Stabia:

“Finora nei successi ottenuti in casa i tifosi ci hanno dato una grande mano, la loro spinta la sentiamo molto in campo e sono certo che ci daranno un aiuto importante per tutto il campionato. Rispetto allo scorso anno l’Ascoli è cresciuto tantissimo, sia qualitativamente che tatticamente. Mister Zanetti? Si fa sentire il giusto, quello che ci vuole. Chi mi ha stupito fra i compagni di squadra? Da Cruz e Chajia. Quest’ultimo lo conoscevo dallo scorso anno e avevo notato le sue qualità; Da Cruz è di categoria superiore, è un piacere allenarsi con uno come lui. La concorrenza? C’è in tutti i reparti, ci stimola molto perché è una spinta a tirare fuori qualcosa in più. Nel mio ruolo ci sono Laverone e Pucino, entrambi forti con una bella carriera alle spalle, ho da prendere esempio anche da loro, io faccio il possibile per guadagnarmi il posto, poi sta al Mister decidere chi schierare. Sulla carta Frosinone, Empoli, Chievo sembrano favorite per la promozione; finora abbiamo incontrata solo una di queste. Anche l’Ascoli si è rinforzato molto, punteremo a fare il massimo e a giocarcela con tutti gli avversari. Il mio rapporto col gol? Non ho molta confidenza, ma, se dovesse capitarmi l’occasione, non ci penserò due volte. Anche fare un assist ad un compagno andrebbe benissimo, mi farebbe felice come un mio gol. Sabato andremo a Castellammare e dovremo avere atteggiamento, determinazione e cattiveria; se scenderemo in campo con la testa giusta potremo portare a casa un risultato positivo”.

(testo da pagina Facebook ufficiale Ascoli Calcio Fc 1898)

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.