Ascoli Calcio, i commenti dopo partita di Vivarini, Kupisz e Rosseti

Grande gioia, ma anche la consapevolezza che la vittoria finale è arrivata grazie al carattere e alla determinazione

1
639
Vincenzo Vivarini, Ascoli Calcio
Vincenzo Vivarini, Ascoli Calcio

Grande gioia, ma anche la consapevolezza che la vittoria finale è arrivata grazie al carattere e alla determinazione. E’ quanto si respira nei commenti dei protagonistyi al termine della partita tra Ascoli e Verona.

Di seguito i commenti dei protagonisti, tratti dalla pagina Facebook ufficiale dell’Ascoli.

IL COMMENTO DI VINCENZO VIVARINI

“Abbiamo dimostrato d’essere una squadra dalla grande organizzazione, sono stati premiati l’attenzione, l’intensità, l’impegno e la voglia di ottenere il risultato, devo fare i complimenti ai calciatori. Dobbiamo trovare l’equilibrio giusto di squadra per dare continuità alle prestazioni, in B tutte le partite vanno giocate con la determinazione, aspetto che stiamo alternando finora. Dobbiamo sempre giocare come oggi fino a fine stagione. Il turn over? Oggi c’era bisogno di ragazzi che avessero voglia di andare oltre i propri limiti, serviva gente che aveva fame. Addae? MI ha meravigliato, è molto più ordinato e attento in fase di possesso e non possesso, oggi è stato tutto positivo”.

IL COMMENTO DI TOMASZ KUPISZ

“I cambi hanno pagato, oggi siamo stati autori di una prestazione giusta che ci ha portato i tre punti, non abbiamo concesso al Verona nessun tiro in porta. Dopo la gara di Livorno non eravamo brocchi e non siamo fenomeni oggi. Finora non siamo riusciti a vincere due gare consecutive e ci piacerebbe iniziare a farlo dal match col Benevento, dobbiamo andare lì a fare punti”.

IL COMMENTO DI LORENZO ROSSETI

“Il Mister ci ha chiesto di sacrificarci e abbiamo lavorato tanto in fase di non possesso; pian piano sto trovando la condizione giusta, a metà del secondo tempo avevo i crampi e sono stato costretto ad uscire. Il Mister sta dando fiducia a tutti e sta a noi ripagarla con le prestazioni. Quando si vince è sempre bello festeggiare sotto la curva, il coinvolgimento con i tifosi è grande”.

Un comento

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.