L’Ascoli Calcio torna da Foggia deluso e senza punti

La squadra Vincenzo Vivarini sarà chiamata a lavorare duro in vista dell sfida di sabato 20 al Del Duca contro il Carpi. Con l'obbligo di fare punti

4
340
Vincenzo Vivarini, Ascoli Calcio
Vincenzo Vivarini, Ascoli Calcio

Una brutta sconfitta contro il Foggia. Ed ora l’Ascoli Calcio di Vincenzo Vivarini sarà chiamato – dall’allenamento fissato per domani pomeriggio – a lavorare duro in vista dell sfida di sabato 20 al Del Duca contro il Carpi. Con l’obbligo di fare punti.

Contro i pugliesi, infatti, i marchigiani hanno confermato la maledizione che non ha mai visto vincere l’Ascoli allo stadio Zaccheria. Ma non basta la magia a spiegare l’accaduto.

I piceni vaanno in vantaggio per primi – dopo soli cinque minuti – con Brosco, ma in pochi minuti i ragazzi di Vivarini subiscono il micidiale 1-2 dei padroni di casa, non senza colpe di perucchini. Ganz ripareggia i conti alla mezz’ora e nel finale c’è anche un goal annullaato di Addae per fuorigioco. Ma non basta. Nella ripresa, al 27′, è Gerbo a segnare e chiudere l’incontro.

FOGGIA-ASCOLI 3-2

Marcatori: 5′ pt Brosco (A), 10′ pt Deli (F), Galano (F), 29′ pt Ganz (A), 27′ st Gerbo (F).

FOGGIA (3-5-2): Bizzarri; Loiacono (1′ st Tonucci), Camporese, Martinelli; Gerbo, Busellato (11′ st Cicerelli), Carraro, Deli (41′ st Rizzo), Kragl; Galano, Mazzeo. A disposizione: Sarri, Noppert, Ranieri, Boldor, Zambelli, Ramé, Agnelli, Chiaretti, Gori. All. Grassadonia.

ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini; Laverone, Brosco, Padella, Quaranta; Addae (17′ st Frattesi), Troiano, Cavion; Ninkovic; Ganz (35′ st Baldini), Beretta (24′ st Rosseti). A disposizione: Lanni, Bacci, Kupisz, De Santis, Valeau, Parlati, Casarini, Zebli, Coly. All. Vivarini.

Arbitro: Maggioni di Lecco.

Marcatori: 5′ pt Brosco (A), 10′ pt Deli (F), Galano (F), 29′ pt Ganz (A), 27′ st Gerbo (F).

Note: spettatori 10mila circa (300 gli ascolani).

4 COMMENTI

  1. […] Attualmente l’Ascoli si trova al 13esimo posto della classifica di Serie B, appaiato con il Padova (ma con una partita ancora giocare). Il Carpi un gradino sotto. Ma entrambe le squadre sono alla caccia disperata di punti per allontanarsi dai bassifondi della classifica e non sarà facile uscire dal Del Duca con i tre punti. Soprattutto se i ragazzi di Vincenzo Vivarini non faranno uno scatto rispetto alla partita con il Foggia. […]

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui