Ascoli Calcio, 24 anni esatti dalla morte di Rozzi: presidentissimo, ci manchi!

L'ex presidente del Picchio è deceduto il 18 dicembre 1994 a causa di una emorragia digestiva che lo aveva colpito il giorno prima e non gli ha lasciato scampo

0
514
L'ex presidente dell'Ascoli Calcio Costantino Rozzi
L'ex presidente dell'Ascoli Calcio Costantino Rozzi

Ricorre una giornata tristissima per gli amanti dello sport e i tifosi dell’Ascoli Calcio. Oggi, infatti, cadono i 24 anni esatti dalla scomparsa del mitico Costantino Rozzi.

L’ex presidente del Picchio è deceduto il 18 dicembre 1994 a causa di una emorragia digestiva che lo aveva colpito il giorno prima e non gli ha lasciato scampo.

In molti l’hanno pianto e lo piangono. Al suo nome è legata la realizzazione dello stadio Del Duca, ma soprattutto una delle pagine più belle dello sport piceno.

Con l’allenatore Carlo Mazzone, infatti, Rozzi,riuscì nel giro di soli quattro anni a traghettare la squadra in Serie B, per poi approdare in A nella stagione ’74-75. Fino alla morte di Rozzi – ribattezzato il presidentissimo – la squadra ha disputato nella massima serie ben quattordici campionati.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.