Ascoli, 20enne nei guai: spacciava marijuana fuori dal locale

Il giovane è stato notato dai militari intorno alle due di notte: si trovava all'interno della sua auto, nei dintorni di un locale molto frequentato

0
421
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione

Un 20enne di origine marocchina è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Ascoli con l’accusa di spaccio di stupefacenti.

Il giovane, infatti, è stato notato dai militari intorno alle due di notte: si trovava all’interno della sua auto, nei dintorni di un locale molto frequentato, ma alcuni suoi atteggiamenti hanno insospettito i rappresentanti dello Stato.

Da qui è scattato il controllo e durante la perquisizione sono spuntate diverse decine di grammi di marijuana pronta per essere spacciata.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.