Asciugacapelli: tutto quello che c’è da sapere

Il phon è un apparecchio che ha il compito di prendersi cura della propria chioma al meglio, e la tecnologia ha aiutato a migliorare le prestazioni di questi elettrodomestici, soprattutto negli ultimi anni

0
251
Asciugacapelli, foto generica da Pixabay

Se vi è già capitato di acquistare un asciugacapelli per poi non essere soddisfatte delle prestazioni non siete le uniche, perché il mercato è inondato di proposte di bell’aspetto ma poco funzionali. Magari vi siete rese conto che è troppo pesante e vi stancate a tenerlo in mano per lungo tempo, oppure è molto più ingombrante rispetto a quanto avevate pensato.

Il phon è un apparecchio che ha il compito di prendersi cura della propria chioma al meglio, e la tecnologia ha aiutato a migliorare le prestazioni di questi elettrodomestici, soprattutto negli ultimi anni. Gli asciugacapelli sono diventati piccoli gioielli in quanto a innovazioni, come nel caso del Dyson Supersonic, del quale qui potete trovare anche una recensione.

In questa guida abbiamo deciso di dedicare uno spazio alle caratteristiche di questo phon costosissimo e, a quanto pare, di livello superiore.

Il peso, le dimensioni e la potenza 

La prima caratteristica da valutare non è la tecnologia ma il design dell’asciugacapelli, perché influisce sulla comodità e praticità di utilizzo. Se volete usare l’apparecchio a casa, l’ideale è optare per un modello leggero, altrimenti rischiate di ritrovarvi ben presto con il braccio stanco, soprattutto se avete i capelli molto lunghi e impiegate un po’ di tempo ad asciugarli.

Inoltre, il peso dell’asciugacapelli non ha nulla a che vedere con la sua potenza o con le sue prestazioni, quindi attenzione a questo particolare. Le professioniste del settore usano apparecchi potenti, che però non pesano mai più di 2 kg.

Se avete i capelli corti e non c’è la necessità di fare una piega, anche un phon portatile o un modello senza fili è la soluzione perfetta. In particolare, gli asciugacapelli senza fili sono adatti anche alle chiome lunghe.

Un dettaglio essenziale che non deve mancare in un prodotto simile consiste nella possibilità di modulare la temperatura e di usare il getto d’aria fredda, che fissa l’acconciatura. La potenza per un phon casalingo si aggira intorno ai 2000W nella media e non dovrebbe mai superare i 3000W, un valore solitamente riservato agli apparecchi che usano le professioniste.

Gli accessori che non devono mancare 

Un buon asciugacapelli è dotato di due accessori indispensabili per chi ama avere un’acconciatura ordinata, oppure cercare di domare i ricci. Stiamo parlando del diffusore, nel caso appunto di una chioma di boccoli, e il concentratore per effettuare una piega perfetta.

Il beccuccio largo e stretto ha il compito di concentrare il getto in aree ben precise, in modo da dare volume dove serve e di indirizzare la chioma dove si desidera. Il diffusore invece, per garantire i risultati migliori, deve essere preceduto dalla mousse per capelli, che offre un effetto più duraturo.

La sfida di Dyson: il più costoso 

La storia di Dyson è abbastanza recente ed è un ottimo esempio di come le capacità ingegneristiche si possano fondere per creare apparecchi innovativi a basso impatto ecologico. Il mondo Dyson è quello dell’innovazione per eccellenza, ed è il marchio che ha inventato la prima scopa elettrica senza fili.

Il brand si è da subito concentrato nella ricerca, cercando di trovare soluzioni intelligenti per migliorare le mansioni domestiche, e perché no, anche la cura del nostro corpo. Ed è così che nasce Dyson Supersonic, l’asciugacapelli più tecnologico sul mercato, anche anche quello più costoso.

Il suo segreto è racchiuso nel motore, potente e silenzioso, che permette di asciugare i capelli, anche lunghi, in pochi minuti, senza rovinare la chioma. Consente di impostare la massima temperatura ed è in grado di modularla autonomamente durante l’utilizzo.

La maggioranza dei phon in commercio è abbastanza rumorosa, ma questo dettaglio non riguarda il Dyson Supersonic che al contrario, durante il funzionamento, è super silenzioso. Questo particolare lo rende ideale per asciugare i capelli dei più piccoli e anche dei vostri animali domestici, che solitamente scappano quando sentono il rumore del phon che si avvicina.

Inoltre, il getto d’aria prodotto da questo asciugacapelli non è mai troppo caldo, in maniera tale da evitare di rovinare i capelli, e nello stesso tempo svolge un’azione antistatica che non li elettrizza.

Infine, è un elettrodomestico molto leggero, maneggevole e soprattutto portatile: una combinazione vincente di caratteristiche che hanno contribuito al suo grande successo, nonostante il costo sia un po’ proibitivo.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.