Anziana morta durante una rapina in casa: fermato un 49enne

Secondo la ricostruzione l'uomo si era introdotto nell'abitazione dell'80enne e l'aveva legata e imbavagliata con nastro adesivo per rubarle preziosi e denaro

0
624
Carabinieri, foto d'archivio
Carabinieri, foto d'archivio

Un 49enne originario di Fermo, senza fissa dimora e con diversi precedenti, è stato fermato dai Carabinieri di Ascoli con l’accusa di essere l’autore della rapina avvenuta a marzo a Montegiorgio, conclusa con la morte dell’anziana vittima.

Secondo la ricostruzione l’uomo si era introdotto nell’abitazione dell’80enne e l’aveva legata e imbavagliata con nastro adesivo per rubarle preziosi e denaro: l’anziana era stata trovata morta dal figlio.

A incastrarlo sarebbero tracce billogiche, tabulati e filmati delle telecamere della zona. Il Gip ha confermato il fermo: le accuse sono rapina e omicidio aggravato.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.