Accantonare il rastrello e comprare un aspirafoglie: consigli per il fai da te

Chi si domanda il perché spendere denaro per un soffiatore aspirafoglie quando l’uso del rastrello è semplice ed economico

0
220
Aspirafoglie
Aspirafoglie

Chi si domanda il perché spendere denaro per un soffiatore aspirafoglie quando l’uso del rastrello è semplice ed economico, probabilmente è perché non ne ha mai provato uno. A meno che non si voglia fare esercizio fisico prolungato, con un aspirafoglie si fa il lavoro in modo molto più facile e anche meglio. Questo vale soprattutto se si deve ripulire un giardino medio-grande.

Il soffiatore è 8 volte più rapido di un rastrello, quindi, quello che si che si può fare in un’ora di “olio di gomito” si fa con questo comodo strumento in circa 6 minuti e con uno sforzo minimo. I nuovi modelli sono comodi e leggeri e consentono di ottimizzare i tempi di lavoro, dedicando quel tempo per curarsi, per esempio, di altre minuzie e avere un giardino ancora più bello.

Alcuni restano al rastrello perché pensano che i soffiatori abbiano costi molto elevati, ma in realtà ce ne sono di varie fasce di prezzo, anche se comunque di ottima qualità. Dove acquistare utensili professionali come questi? Nei negozi di ferramenta professionali e di articoli per il fai da te si possono trovare soffiatori e aspiratori di vari brand e fasce di prezzo. Alcuni marchi considerati affidabili da chi li ha provati sono Lavorwash, Bosch, Plano, Ryobi, Ghibli, Valex.

Come si sceglie il soffiatore-aspiratore perfetto

I modelli di soffiatori e aspirafoglie disponibili in commercio sono diversi. Quello che si consiglia, quindi, è di comprare un prodotto di qualità in una ferramenta di fiducia facendo un’analisi delle proprie esigenze. Se il giardino di cui ci si deve occupare, per esempio, è piccolo la soluzione migliore è di certo quella di selezionare un prodotto a batteria così da non avere cavi in esubero e di non doversi preoccupare del carburante. Con questo genere di modello l’uso è facile e rapido all’occorrenza.

Se il giardino è medio e si teme di dover interrompere il proprio lavoro perché la batteria si esaurisce, è altrimenti possibile scegliere un articolo alimentato a elettricità. In questo caso l’unica cosa a cui prestare attenzione è la lunghezza del cavo o di ricordare di comprare anche una prolunga compatibile. Se le dimensioni dell’esterno su cui lavorare sono grandi, la soluzione migliore è un prodotto con motore a scoppio. In questo modo non si avranno limiti.

Modelli extra innovativi

Se sei un vero appassionato di giardino e hai uno spazio ampio di cui prenderti cura potresti avere esigenze particolari. Se anche i modelli base di soffiatore e aspirafoglie vanno molto bene, per te ce ne sono di speciali a un costo, ovviamente, superiore. Alcuni modelli, fra cui i migliori di Ryobi, hanno all’interno anche un sistema che serve per triturare le foglie e i detriti raccolti, accumulandoli in un serbatoio apposito.

Questo materiale è utilissimo per il compostaggio ed è un residuo molto meno ingombrante da gestire. Alcuni modelli sono inoltre dotati di uno spallaccio per aiutarti a sostenerne il peso, rendendo il lavoro leggero e tranquillo. In questi casi i modelli speciali hanno anche talvolta un sistema anti-vibrazioni per non incidere sulla schiena.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui