A14, strage sfiorata: ubriaco al volante imbocca l’austrada contromano

L'episodio è avvenuto intorno alle 3.30 di notte, quando alcuni automibilisti hanno segnalato la presenza di un veicolo contromano. Immediato l'intervento della volante, che ha prontamente individuato il veicolo

0
194
Alla guida ubriaco, foto generica
Alla guida ubriaco, foto generica

Un 35enne è stato fermato dalla Polizia stradale nella notte perché sorpreso a percorrere contro mano il raccordo autostradale della A14 (la Ascoli Mare) nel territorio del Comune di Monsampolo del Tronto.

L’episodio è avvenuto intorno alle 3.30 di notte, quando alcuni automibilisti hanno segnalato la presenza di un veicolo contromano. Immediato l’intervento della volante, che ha prontamente individuato il veicolo: inutili i tentativi di fermarlo con sirene e lampeggianti dall’altra carreggiata. Gli agenti hanno dovuto invertire la corsa prima di bloccarlo.

Ad aggravare la posizione del guidatore, 35enne residente a Varese, c’è anche il fatto che nel suo sangue è stato riscontrato un tasso di alcol pari a 1,42 (contro lo 0,5 di legge). L’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebrezza e gli è stata revocata la patente.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui